Skip to main content
Palazzina di recente costruzione 1

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

La necessità di coniugare funzionalità ed estetica, apparentemente impossibile, è di fatto tra le richieste più frequenti da parte del cliente che commissiona una o più porte blindate, siano essere esterne o interne.

Fermo restando quale priorità assoluta quella della sicurezza, Gresia Porte ha fatto della propria capacità di interpretare i desiderata dei committenti — in particolare quando non si interloquisce direttamente con architetti o costruttori, ma con privati — un grande valore differenziale rispetto all’offerta dei tradizionali produttori attivi sul mercato, siano essi piccoli artigiani o grandi realtà molto strutturate.

Il Team è dunque abituato a tradurre idee, ispirazioni e concetti in progetti concreti che si esplicano in tutti i dettagli, dalla fase di progettazione a quella della produzione, e che comprendono aspetti visibili e non quali, per esempio, la tipologia di serrature, di maniglie e l’eventuale integrazione domotica.

Il progetto che vogliamo raccontarvi è quello di una palazzina di recente costruzione a Monza, in Brianza, con 8 appartamenti dislocati su 4 piani comprensivi di piano terra (0-1-2-3). Un’architettura dal look pulito, con taglio minimal, a cui il know-how di Gresia Porte è riuscito ancora una volta a dare una risposta convincente sul fronte della sicurezza senza tralasciare il contenuto visual.

Palazzina di recente costruzione 2

LE RICHIESTE DEL COMMITTENTE

Il committente si è rivolto a Gresia Porte richiedendo delle porte dalle altissime performance termoacustiche esterno/interno, praticità di utilizzo e design essenziale.

Accanto a queste caratteristiche, è stata espressa l’esigenza di poter usufruire di un sistema pratico e intuitivo in grado di dare la maggior autonomia possibile ai condomini relativamente alla gestione degli ingressi alla palazzina.

porte blindate moderne Gresia Porte

CARATTERISTICHE TECNICHE

La palazzina è accessibile tramite una porta d’ingresso principale dal look pulito, ma al contempo con una decisa nota di carattere, inserita nell’architettura della facciata: si tratta di una porta total black con pannello esterno laccato, con trasmittanza termica inferiore a 1.3 — tema chiave per le porte blindate esterne — dotata di serratura motorizzata, chiudiporta a scomparsa, maniglione, protezione antitrapano quadrata e lettore d’impronte digitale.

Tutte le abitazioni dell’edificio montano quale modello di porta blindata Monza, tra le nostre best seller in virtù delle altissime performance sia per quanto riguarda l’insonorizzazione sia per il taglio dell’aria impedendo di fatto il passaggio agli spifferi. Il pannello esterno è laccato nero mentre l’interno è laccato bianco (con un interessante dettaglio geometrico posto sulla maniglia), serratura antitrapano e sistema di apertura meccanico. Il grado di sicurezza è 4 e quindi tra i più alti.

Inoltre, come anticipato, per il cliente era fondamentale poter gestire rapidamente e in maniera indipendente gli ingressi per cui, all’interno del progetto è stato integrato il “Sistema Multi”: un lettore di impronte digitali gestito da una centralina che ne consente di amministrare autonomamente le registrazioni; in questo caso specifico il condominio è così in grado di auto-gestire la registrazione delle impronte stabilendo e verificando i requisiti per l’ingresso condominiale.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form che trovi a seguire per richiedere un appuntamento e parlare del tuo progetto.

    Per maggiori informazioni leggi l'informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”)

    My Agile Privacy
    Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione. Cliccando su accetta si autorizzano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su rifiuta o la X si rifiutano tutti i cookie di profilazione. Cliccando su personalizza è possibile selezionare quali cookie di profilazione attivare.