Skip to main content
casa discografica a Milano

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

Da oltre 30 anni Gresia Porte realizza progetti con un grado di definizione del dettaglio così approfondito da rendere molto improbabile imbattersi in due porte blindate perfettamente identiche.

Questo specifico know-how comporta il fatto che di frequente il team Gresia Porte lavori per una committenza con una visione molto precisa di come alla fine dovrà essere la porta blindata, non solo sul fronte estetico, ma soprattutto funzionale. In questo ambito è recente la produzione, dal disegno all’installazione, di una porta dalle straordinarie particolarità per un prestigioso superattico nel centro di Ginevra.

Richieste imprescindibili del cliente, oltre alla garanzia di uno standard elevatissimo di sicurezza, la possibilità di gestione degli accessi spinta al massimo e la perfetta integrazione della porta blindata nell’interior design dell’abitazione tramite la scelta di materiali e finiture su misura.

CARATTERISTICHE TECNICHE

Unicum già di primo acchito, ci si trova di fronte a questa porta blindata sbarcando dall’ascensore. Oltre a essere una porta di classe 5 — e quindi il grado più alto nel ranking della sicurezza — è dotata di un ulteriore sistema a garanzia della protezione dello spazio, un touch panel Crestron.

Il pannello, adiacente alla porta, consente non solo la gestione dell’apertura e della chiusura, ma è anche connesso al meccanismo di chiamata dell’ascensore per cui il padrone di casa può verificare in tempo reale quando il proprio ospite è in arrivo così da minimizzarne i tempi di attesa all’esterno.

Questa porta blindata ha inoltre la particolarità di aprirsi da sola; il pannello Crestron, oltre a sbloccare la serratura, fa infatti sì che l’anta si apra e si chiuda (dopo circa 30 secondi) grazie a un motore integrato nella porta stessa e quindi assolutamente invisibile.

A rafforzare il livello di protezione sono presenti due telecamere di cui una termica che verifica la presenza o meno di persone all’interno dell’ascensore bloccandone il funzionamento nel caso il padrone di casa non aspetti effettivamente qualcuno e l’altra posta sulla porta stessa per riscontrare che la persona giunta al piano tramite l’ascensore sia quella attesa. Alla base della porta è inoltre integrato un LED RGB che consente di visualizzare in maniera immediata gli “stati porta” e pertanto di sapere sempre e con un colpo d’occhio se la porta è aperta o chiusa (verde/rosso).

Non da ultimo questa speciale porta blindata è super coibentata con trasmittanza termica 0.6 ed è altamente performante a livello di acustica per assicurare comfort e privacy. Il design è completamente personalizzato, con un pannello in HPL effetto marmo sul fronte interno e il rivestimento esterno in acciaio inox, proprio a riprodurre l’estetica di una porta di ascensore donando una sensazione di continuità e coerenza allo spazio.

Vuoi ricevere maggiori informazioni?

Compila il form che trovi a seguire per richiedere un appuntamento e parlare del tuo progetto.

    Per maggiori informazioni leggi l'informativa ai sensi del Regolamento UE 2016/679 (“GDPR”)